DOMANDE FREQUENTI

Come mi devo vestire per l’allenamento? C’è bisogno di equipaggiamento di qualche tipo?

Abiti comodi, non importa di che tipo. L’allenamento si può fare sia con le scarpe sia barefoot (a piedi scalzi). Le scarpe migliori sono quelle minimal, cioè con suole morbide, flessibili e non troppo spesse, ma vanno bene scarpe di qualsiasi tipo. Un tappetino come quello di yoga potrebbe rendere alcuni esercizi più confortevoli. In ogni caso quando ci si allena indoor i tappetini sono a disposizione gratuitamente nelle palestre in cui si svolge l’allenamento. In alcuni esercizi con le sbarre potreste voler usare dei guantini da fitness per rendere gli esercizi più confortevoli e per evitare la formazione di piccoli calli sul palmo delle mani.

Sono completamente fuori forma / avanti con l’età / non ho mai fatto attività fisica / ho recuperato da poco da un infortunio. L’allenamento va bene anche per me?

Certamente! Il Movimento Naturale è accessibile a tutti, indipendentemente dall’età e dalla forma fisica. Uno dei punti di forza e delle particolarità di questo allenamento è quello di essere completamente scalabile e adattabile a qualsiasi livello di preparazione fisica ed età.

Bisogna allenarsi a piedi nudi?

No. L’allenamento si può fare sia con le scarpe che barefoot, a seconda delle preferenze personali. Allenarsi barefoot stimola e carica di più i muscoli della parte bassa del corpo, il che può essere un vantaggio o uno svantaggio, a seconda dei casi.

Ci si allena all’aperto o al chiuso?

Entrambi. L’allenamento in palestra è il nostro laboratorio, dove possiamo creare situazioni ideali per allenare e perfezionare la nostra tecnica al meglio e provare cose nuove e tecniche più avanzate in sicurezza. L’allenamento all’aria aperta ci porta ad adattare le nostre tecniche a quello che l’ambiente ci offre, a godere della natura e a migliorare le nostre difese immunitarie.